Domenica 22 01 2017 - Aggiornato alle 11:01

Favara

15 dicembre "Insieme per Favara", la serata di beneficenza promossa da LiberArci

Favara
Il default arriva d'urgenza

Il Consiglio comunale convocato d'urgenza vota a maggioranza il dissesto finanziario. Da oggi Favara è ufficialmente in default. Per il sindaco Anna Alba l'Amministrazione sta abbattendo i costi della politica. Intanto nessun grillino in Giunta ha rinunciato all'indennità

di Pasquale Cucchiara - Il Consiglio comunale vota a maggioranza il dissesto finanziario. E così Favara è ufficialmente in default. Insorge l'opposizione. Per il sindaco Anna Alba l'Amministrazione non aveva altra strada da seguire

Commenti ()

7 dicembre
Alla Farm Cultural Park arriva “Thank You” di Pablo Dilet

Commenti ()

12 novembre
"Con tutto il mio cuore riqualificato", Uwe Jaentsch alla Farm

Commenti ()

27 ottobre
Cinema e referendum, ecco la proiezione referendaria ARCI

Commenti ()

Favara
La fiera di ottobre, come muore una tradizione

Ciò che si verifica tristemente a Favara è una progressivamente perdita di tutte le sue tradizioni popolari, come le feste di San Calogero e San Giuseppe, per lasciar spazio a rivisitazioni moderne prive di anima ed identità e di momenti culturali dedicati al passato

di Pasquale Cucchiara - Cosa rimane di un'antica tradizione? Le feste tradizionali lasciano spazio a rivisitazioni moderne prive di anima ed identità

Commenti ()

Favara, Anna Alba: "Referendum su piazza Cavour"

La Giunta pentastellata revoca il provvedimento preso dalla precedente Amministrazione riguardo l'intitolazione della piazza centrale e di un'altra via del comune di Favara. E non senza suscitare perplessità tra storici e cittadini chiamati ora ad esprimersi in un referendum

Commenti ()

25 e 26 settembre
Farm cultural park, il programma "urban" per i bambini

Commenti ()

Dissesto finanziario
Favara, default a 5 stelle FOTO

Non c'è altra scelta: con 33,5 milioni di euro di debito il Comune di Favara dichiara il fallimento per ripartire da zero. L'opposizione scalpita e insiste sul riequilibrio senza presentare un piano concreto. Intanto a rischiare in caso di dissesto finanziario sono i precari
di Pasquale Cucchiara - Per i dirigenti e l'Amministrazione pentastellata alla guida del comune di Favara non c'è altra scelta: con 33,5 milioni di euro di debito dichiarare il fallimento e ripartire da zero. L'opposizione scalpita e insiste sulla strada del riequilibrio di bilancio senza presentare un piano concreto. Intanto a rischiare in caso di dissesto finanziario sono i precari che lavorano per l'Ente. Per Favara si inaugura una strada tutta in salita

Commenti ()

Favara
La pesante eredità di Frà Giuseppe

Commenti ()

scrivi alla redazione